Pannelli Solari Flessibili Prezzi e Prestazioni

Siamo abituati a vedere i moduli fotovoltaici installati su tetti inclinati o piani. Si tratta di superfici dritte, regolari. Non sempre però si dispone di un’area del genere per installare un sistema solare fotovoltaici. Pensate alle superfici curve, irregolari. In questi casi possono essere utilizzati i cosiddetti pannelli solari flessibili.

Sicuramente avrete sentito parlare dei moduli thin film, a pellicola sottile. I pannelli fotovoltaici flessibili sono realizzati in questo modo, un tappetino leggero, pieghevole, che si adatta a qualsiasi situazione “avvolgendo” la superficie.

Un pannello solare monocristallino o policristallino standard è costituito da wafer di silicio. Solitamente sono spessi fino a 200 micrometri, leggermente più grandi di un capello umano. Per realizzare un pannello solare flessibile, i wafer di silicio devono essere tagliati a una larghezza di pochi micrometri. L’utilizzo di questi wafer in silicio ultrasottili conferisce ai moduli solari molte proprietà uniche, inclusa la flessibilità per alcuni modelli.

I pannelli solari flessibili fatti di celle di silicio ultrasottili sono in circolazione da un po ‘di tempo. Più recentemente, la ricerca presso il famoso MIT, Massachusetts Institute of Technology di Boston, ha lasciato il posto ai progressi delle celle solari organiche . Invece di usare il silicio come base per le celle solari, i ricercatori hanno trovato un modo per utilizzare materiali organici con elettrodi di grafene. Fino ad ora, un fattore limitante sulla flessibilità del pannello era la fragilità degli elettrodi tipici, ma a causa della natura trasparente e flessibile del grafene, questa nuova tecnologia potrebbe portare ad avere moduli ancora più fini, più flessibili e più stabili in futuro rispetto a quello che possiamo attualmente fare .

modulo-thin-film

Come detti i pannelli solari flessibili disponibili per l’acquisto rientrano nella categoria dei ” pannelli a film sottile ” . Un pannello solare a film sottile è realizzato con strati che sono oltre 300 volte più piccoli dei pannelli solari in silicio standard, il che conferisce loro un profilo molto più sottile e può anche rendere flessibili alcuni pannelli a film sottile. I pannelli a film sottile sono leggeri e resistenti e possono essere un’ottima opzione per un impianto solare fotovoltaico.

Vantaggi e svantaggi pannelli solari flessibili

Il più grande vantaggio dei pannelli flessibili è la loro capacità di adattarsi, come detto, a molti tipi di superfici. Ad esempio, se il tetto non è in grado di sopportare il pesante carico di pannelli solari tradizionali a causa di problemi strutturali, pannelli leggeri come quelli a film sottile possono essere un’ottima soluzione che non comprometterà l’integrità strutturale della tua casa . Poiché i pannelli flessibili possono essere modellati per adattarsi alla superficie su cui sono installati, possono essere facilmente installati su strutture meno convenzionali.

Se vogliamo realizzare una perfetta “integrazione architettonica” con una struttura edilizia i moduli flessibili sono ottimi. vengono usati sulle tegole fotovoltaiche. Pensiamo alle case dei centri storici che non permettono il montaggio di sistemi fotovoltaici.

Finanziariamente, i pannelli solari flessibili probabilmente ridurranno il costo di installazione del vostro impianto solare. I pannelli a film flessibile / sottile richiedono meno manodopera per l’installazione e sono molto più portatili e maneggevoli rispetto ai pannelli tipici, che possono essere ingombranti e pesanti e richiedono sistemi di montaggio e staffe pesanti ed ingombranti.

Lo svantaggio per i moduli a film sottil è rappresentato dalla loro minore efficienza rispetto ai pannelli in silicio cristallino. Oggi, i rendimenti per i pannelli medi monocristallini o policristallini oscillano tra il 16 e il 20 percento. I pannelli solari a film sottile, d’altra parte, offrono in genere un’efficienza compresa tra il 10 ed il 13 percento. Questa efficienza ridotta significa che avrete bisogno di più pannelli solari per produrre la stessa quantità di energia, che può essere una barriera per alcuni progetti solari con spazio limitato sul tetto per l’installazione.

Inoltre, i pannelli solari flessibili non sono adatti per molti progetti solari perché potrebbe non esserci abbastanza spazio sul tetto per produrre la quantità desiderata di energia. A causa della loro durata e portabilità, i pannelli solari flessibili sono i migliori per piccoli progetti solari su superfici come camper o barche, dove possono verificarsi l’usura fisica e “strappi” dovuto alle condizioni atmosferiche che non si verificherebbe su un tetto fisso. La loro durata unita al peso ridotto dei pannelli flessibili li rendono ideali per questi progetti solari mobili più piccoli che non necessitano di grandi quantità di energia.

pannello-solare-flessibile

Pannelli solari flessibili portatilii

Forse il miglior uso che possiamo fare dei pannelli solari flessibili è nelle situazioni in cui potresti aver bisogno di una soluzione portatile . Ad esempio se siamo in tenda, in camper o in tutte quelle situazioni in cui abbiamo bisogno di energia per ricaricare le batterie in luoghi all’ aperto dove c’è il sole. Ci sono dei caricatori solari elettrici che sono realizzati proprio con pannelli solari flessibili portatili. I pannelli solari pieghevoli dunque ono una grande opzione per i viaggi in campeggio e per le escursioni se avete bisogno di energia.

Tutto considerato, una configurazione flessibile del pannello solare è solitamente la soluzione migliore per l’energia solare in movimento anziché come soluzione solare domestica permanente. Quando sei in viaggio o percorri lunghe distanze, disporre di un pannello solare resistente, leggero e flessibile può essere un ottimo modo per avere elettricità gratuita dal sole.

modulo-flessibile

Prezzi

il costo di un pannello solare flessibile è minore rispetto ad uno in silicio cristallino. Si risparmia ad esempio sulla cornice e sul supporto in alluminio di questi ultimi che sui thin film manca. Attualmente siamo sull’ ordine di 70-80 centesimi di euro per watt per i flessibili. Quindi un modulo portatile pieghevole da 100 watt costa intorno a 80 euro. SU AMAZON CI SONO MOLTI MODELLI IN OFFERTA COMPRESI DI BATTERIA ED INVERTER.

Pannelli solari semiflessibili

denominati su datasheet come semi flexible come si capisce dalla definizione rappresentano una via di mezzo tra i moduli fissi e i thin film. Possono quindi “adattarsi” alle forme curve, ma piegarsi molto poco. Sono piú leggeri rispetto ad i classici moduli fotovoltaici e piú pesanti rispetto a quelli a pellicola flessibile. Ideali per situazioni in cui è richiesta una certa stabilità di montaggio e fissaggio.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Add Comment