Fotovoltaico Off Grid Come funziona Quanto Costa

Il sogno di scollegarsi completamente da chi ci fornisce l’energia elettrica, ad esempio da compagnie come ENEL, ACEA, EDISON, Sorgenia ecc è oggi realizzabile con un il fotovoltaico off grid. Il significato inglese di “off grid” è “fuori dalla rete“, ovvero sconnesso dalla rete elettrica nel nostro caso. Quindi un sistema elettrico a sè stante che non ha bisogno di allaccio.

Che cos’è il fotovoltaico off grid

si tratta di un sistema fotovoltaico che è in grado di “staccarsi” totalmente o parzialmente dalla fornitura della corrente elettrica del gestore energetico. Sulla carta non dovremo piú preoccuparci di pagare la bolletta della corrente ogni bimestre. E’ un notevole vantaggio perchè quello che paghiamo di elettricità non è la componente energetica, ma tasse, oneri di sistema e trasporto. Quindi la spesa per la materia energia, la corrente che effettivamente consumiamo, è di meno del 50%, date un’occhiata ad un esempio di bolletta ACEA qui sotto.

bolletta-energia-elettrica

Come funziona il fotovoltaico off grid

un sistema per definirsi tale deve essere in grado di erogare energia elettrica in qualsiasi momento è richiesta dall’ utente o dalle varie utenze della casa. Ricordiamo che i pannelli fotovoltaici sono in grado di produrre energia elettrica solo durante il giorno e la produzione è maggiore tanta piú insolazione c’è.

Quindi il sistema deve essere in grado di “accumulare” elettricità di giorno, quando i moduli producono energia, ed erogarla sempre. Di giorno quindi abbiamo a disposizione la “produzione in tempo reale” e l’accumulazione nelle batterie. Di notte utilizziamo solo quella prodotta di giorno che si trova “stoccata” nei sistemi di accumulo solari.

E’ quindi necessaria un’ottima progettazione del sistema per non rimanere mai a corto di energia elettrica, ma al contempo essere sempre al massimo di efficienza per cercare di consumare elettricità quando si sta producendo, ovvero di giorno.

Quindi dovremmo utilizzare gli elettrodomestici che consumano di piu’ durante il giorno, ovvero lavatrici, boiler elettrici, condizionatori, lavastoviglie, asciugacapelli. Di notte invece dovremo essere piú virtuosi e consumare di meno.

Componenti di un sistema solare off grid

abbiamo bisogno di diversi componenti per realizzare un sistema fotovoltaico completamente sconnesso dalla rete elettrica e sono i seguenti:

Moduli fotovoltaici

La capacità di produzione del sistema fotovoltaico dipenderà dal modulo, dalla sua grandezza, dal suo rendimento  (ad esempio i pannelli Sunpower hanno un’efficienza piu’ alta) , potenza ed esposizione al sole.  Quindi dobbiamo calcolare l’insolazione disponibile nella regione e lo spazio utilizzabile del tetto per l’installazione dei moduli. Un sistema fotovoltaico esposto a sud, sud-est senza ombreggiature tutto l’anno, può produrre circa 1200-1300 Kilowatt di energia elettrica per 1 Kwp di potenza installata al Centro Italia, un po’ di piu’ al sud, un po’ di meno al nord.

Batterie fotovoltaiche ad accumulo

È necessaria una batteria solare per accumulare l’energia prodotta durante il giorno e renderla disponibile di notte . Il dispositivo di accumulo solare si carica per tutto il giorno poiché i pannelli solari generano elettricità in eccesso. Invece di perdere semplicemente tutta l’energia solare disponibile , una batteria consente di conservarla per un uso successivo. A seconda del fabbisogno energetico, viene utilizzata una singola batteria o persino un banco batterie. Il regolatore di carica è l’apparecchio in grado di “gestire” la carica della batteria evitando picchi e scarichi completi che la danneggerebbero.

fotovoltaico-off-grid

Le batterie per pannelli fotovoltaiche che vengono utilizzate sono quelle agli ioni ti litio come POWERWALL DI Tesla, le stesse che utilizziamo nei device elettronici. In alcuni casi si usano quelle a piombo, le stesse delle automobili.

Inverter solari

Al fine di convertire la corrente continua raccolta dall’array di pannelli solari in corrente alternata per il funzionamento della maggior parte dei comuni elettrodomestici ed elettronica, il sistema di energia solare necessita di un inverter solare , a volte indicato come convertitore solare o inverter fotovoltaico . Per un sistema off-grid utilizzare un inverter stand-alone.

Fonte di energia alternativa

Potrebbe valere la pena considerare una fonte di energia alternativa come backup del sistema. Ciò è necessario durante le profondità invernali quando la produzione solare è al minimo. Molti proprietari che utilizzano sistemi off-grid li combinano con un generatore in grado di alimentare le esigenze elettriche della casa. Possono essere alimentati a gas o a biocombustibile.

Vantaggi Fotovoltaico off grid

  1.  Niente piu’ bolletta elettrica.
  2. I sistemi solari off-grid possono essere più economici dell’estensione delle linee elettriche in alcune aree remote.
  3. Energeticamente autosufficienti

Non è necessario pagare nulla per i costi dell’elettricità e siamo assicurati al 100% contro l’aumento dei prezzi dell’energia. Il sistema protegge anche da blackout  legati alla rete. L’autosufficienza energetica è anche una forma di sicurezza. Le interruzioni di corrente sulla rete pubblica non influiscono sui sistemi solari fuori rete.

Lo svantaggio è rappresentato dal costo delle batterie solari che è ancora relativamente alto. La tecnologia sta comunque andando avanti e sistemi con accumulo con fotovoltaico riescono ad essere molto appetibili in termini economici. L’investimento iniziale si recupera in 9-10 anni.

Prezzo fotovoltaico grid

Attualmente un sistema fotovoltaico normale, ovvero senza sistema di accumulo costa circa 1500-2000 euro per 1 Kwp di potenza installato. Quindi un sistema da 3 Kwp circa 5500 euro di media. Se vogliamo passare ad un sistema OFF GRID dobbiamo considerare l’acquisto di un pack di batterie almeno da 6-7 kwp che costa circa 4000 euro. Quindi arriviamo a circa 10.000 euro per un fotovoltaico di una famiglia di 4 persone sconnesso dalla rete elettrica.

(Visited 312 times, 1 visits today)

Add Comment